Vai ai contenuti

Produttori italiani di Cereali

Cereali

Immagine di un piccolo quadratino verdeCereali, è un termine usato per riferirsi ad alcuni prodotti agricoli di interesse alimentare. Non è un termine botanico, quindi non corrisponde alle poacee, o graminacee, come molti credono, ma letterario e storico: indica tutte le "piante erbacee che producono frutti i quali, una volta macinati, danno farina per  farne pane e altri cibi".  Comprende perciò tutte le piante i cui frutti o semi ricchi di amido sono usati dall'uomo per ricavarne polente, minestre, pane, paste da cuocere e altri prodotti amilacei.

La diffusa produzione è giustificata dalla facilità di coltivazione nonostante le condizioni ambientali spesso proibitive per tante altre colture. Ricchi di amido, sono caratterizzati dall'altissima digeribilità e la facilità di conservazione, anche come farine, il che contribuisce a una larga diffusione di essi.

In Italia i cereali più coltivati sono:
  • Avena
  • Frumento (grano tenero, grano duro, farro)
  • Grano saraceno
  • Mais
  • Miglio
  • Orzo
  • Riso
  • Segale

Elenco produttori italiani di Cereali

Torna ai contenuti