Vai ai contenuti

Prodotti italiani di qualità direttamente dal produttore al consumatore

Immagine di un piccolo quadratino verdeCrediamo che il Web sia una piazza incredibile per farsi conoscere, comunicare, vendere, acquistare... ma se si vuol farlo puntando sulla qualità, tutto diventa più difficile.
Ecco così la decisione di ideare questo portale in cui far promuovere gratuitamente alle nostre aziende italiane la propria presenza in rete e far conoscere ai consumatori i loro prodotti di grande qualità, creati ogni giorno con competenza, onestà e grande passione.
Da tutto questo speriamo potranno trarne beneficio i consumatori di ogni dove, i quali se vorranno potranno acquistare a prezzi contenuti prodotti di buona fattura, qualità ottima e dove possibile a chilometro zero.

Immagine di un piccolo quadratino verdeIl territorio italiano è ricco di realtà uniche, talenti, prodotti, che ci fanno conoscere in tutto il mondo e questo è possibile perché ogni territorio ha la sua storia, la sua tradizione e la sua gente, elementi chiave che lo rendono unico e diverso da tutti gli altri.

Frutta

Immagine di una breve linea verde

Immagine di un piccolo quadratino verdeGrazie alle sue diverse aree climatiche, la Penisola Italiana offre ai nostri produttori la possibilità di coltivare su tutto il territorio un'ampia gamma di frutti freschi da gustare tutto l'anno. La frutta di stagione oltre a far risparmiare denaro in fase di acquisto, giova alla salute grazie al prodotto fresco che conserva le sue proprietà nutrizionali. La frutta si presta molto bene nella preparazione di tantissimi prodotti italiani tra l'altro molto conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, come ad esempio macedonie, confetture, gelati di ogni gusto, succhi di frutta, torte e dolci.

Verdura

Immagine di una breve linea verde

Immagine di un piccolo quadratino verdeLa Penisola Italiana grazie alle sue diverse aree climatiche, offre ai nostri produttori la possibilità di coltivare su tutto il territorio una vasta gamma di verdure fresche da mangiare tutto l'anno. La verdura è una fonte di principi nutritivi e fibre naturali indispensabili per una sana alimentazione, nonché citata tra i componenti base nella nostra dieta mediterranea. La verdura si presta molto bene ad un'ampia quantità di varianti gastronomiche, come piatto a sé stante, come accompagnamento per piatti di carne, pesce o formaggi, oppure come ingrediente per ripieni.
.

Agroalimentare

Immagine di una breve linea verde

Immagine di un piccolo quadratino verdeLa trasformazione agroalimentare è un processo tecnologico ed economico che crea un valore aggiunto ad un prodotto agricolo, consentendone l'utilizzazione in forma e condizioni differenti rispetto a quelle originarie al momento della raccolta, esempio la frutta trasformata in confettura, le verdure trasformate in sottaceti o sottolio, le carni trasformate in salumi, oppure il latte trasformato in formaggi.
.

Artigianato

Immagine di una breve linea verde

Immagine di un piccolo quadratino verdeL'Artigianato è un'attività lavorativa in cui gli oggetti sono fatti completamente a mano o per mezzo soltanto di semplici attrezzi, le macchine vengono utilizzate, ma solamente nelle operazioni che non possono essere compiute a mano, ad esempio un ceramista usa necessariamente il tornio, ma sempre con l'ausilio del lavoro manuale. Ogni articolo è unico, prodotto in numero limitato, con particolari propri e possibili "difetti" di fabbricazione che solitamente non ne pregiudicano la qualità.

Industria

Immagine di una breve linea verde

Immagine di un piccolo quadratino verdeNell'Industria le macchine svolgono gran parte del lavoro, sostituendosi all'uomo in molte fasi della lavorazione. Compito dell'uomo è quello di verificarne il funzionamento o guidarne il processo di lavorazione.
I prodotti sono costruiti in serie, cioè attraverso procedure standardizzate, permettendo quindi la produzione di beni su larga scala, in grandi quantità e perfettamente identici. Eventuali difformità sono considerati veri e propri difetti, che fanno scartare il pezzo.
Torna ai contenuti